NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
facebook trasp
instagram trasp

EUROPOLY: la collaborazione tra Centro Diego Fabbri e Europa continua!

Una nuova bellissima notizia!
Abbiamo il piacere di informarvi che il Centro Diego Fabbri, grazie alla collaborazione con Argo - Progettare l'Europa, si è aggiudicato un ulteriore bando europeo: si tratta del progetto EUROPOLY!

 

 

EUROPOLY - an innovative Bottom-Up approach to fight euroscepticism through networking

 

Premessa

L'ondata di euroscetticismo che si sta diffondendo tra i cittadini nei confronti dell'Unione Europea, ne sta mettendo in pericolo le stesse fondamenta.

Il livello di identità europea, il senso di appartenenza e la solidarietà, sembrano diminuire di pari passo con l'inizio della crisi economico - finanziaria e del problema dei rifugiati.

Secondo gli ultimi sondaggi UE, mentre la maggior parte dei giovani cittadini europei è ancora fiduciosa nelle possibilità che vivere in un'Europa Unita può offrire, le generazioni più mature sono euroscettiche.

Questa situazione sta portando ad un conflitto generazionale tra "padri" e "figli", dove i primi sentono una maggior vicinanza alle proprie nazioni d'origine, al contrario dei giovani che si sentono più “cittadini europei”.

 

Obiettivo

L'obiettivo di questo progetto è quello di contribuire ad interrompere questo contrasto generazionale ed utilizzare l'entusiasmo “europeo” dei giovani per combattere lo scetticismo degli “adulti”.

Il progetto si basa sull'idea del celebre gioco da tavolo “Monopoly” ed intende creare una vera e propria “rete” di comuni che incoraggeranno il dialogo aperto tra i partecipanti, al fine di comprendere -e poi contrastare- l'euroscetticismo; verranno spiegati i vantaggi delle politiche UE, anche tramite eventi organizzati e promossi a livello locale ed i risultati verranno condivisi tra i partecipanti.

Il progetto sarà basato su:

- 8 eventi attraverso i quali i partecipanti (giovani e adulti) discuteranno il fenomeno dell'euroscetticismo e analizzeranno i vantaggi delle politiche UE a diversi livelli;

- la pianificazione del “format” Europoly (un evento all'aria aperta) da testare a Forlì con il centro storico suddiviso in zone come nel Monopoly (09/05/2019).

 

CITTA' – PAESI COINVOLTI

FORLI' – ITALIA

MAKARSKA – CROAZIA

SZOLNOK – UNGHERIA

VALENJE – SLOVENIA

MEDINA DEL CAMPO – SPAGNA

FANO – ITALIA

SHUMEN – BULGARIA

TARGU MURES – ROMANIA

Ultima modifica il Martedì, 10 Ottobre 2017 10:04

Il Centro Diego Fabbri nasce della collaborazione di più soggetti e persone per organizzare e promuovere eventi, azioni e progetti legati ad arte e cultura. L’idea di base è anche quella di mantenere viva la lezione e l’impegno di Diego Fabbri sui temi e le questioni vitali del teatro e dei linguaggi dello spettacolo.

Il Centro Diego Fabbri è nato il 1 Giugno 2004 e vede tra i suoi soci l’Università di Bologna, la Provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Forlì, i rappresentanti della Famiglia Fabbri e l’Associazione "Incontri Internazionali Diego Fabbri".

CONTATTI

0543.30244
Corso Diaz 34, 47121 Forlì
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA 03556880403
C. FISC. 92056350405

  Seguici Su Facebook