facebook trasp
instagram trasp

MoviMenti – Teatri della salute!

MoviMenti è un vero e proprio cartellone teatrale trasversale a 13 teatri. Un progetto che da Novembre 2018 a gennaio 2019 vede protagoniste le compagnie teatrali operanti nei diversi Dipartimenti di Salute mentale dell’Emilia-Romagna le quali porteranno in scena grazie alla preziosa collaborazione di Ater le loro produzioni facendole diventare parte integrante delle stagioni dei teatri coinvolti.

Grazie al protocollo d’intesa “Teatro e Salute Mentale”, sottoscritto dalla Regione Emilia Romagna – Assessorato alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità e Assessorato alle politiche per la salute, dall’Istituzione Gian Franco Minguzzi per il Coordinamento Teatro e Salute Mentale e dall’associazione Arte e Salute Onlus per i Teatri della Salute, si è costruito un terreno comune, per la valorizzazione del Teatro, elemento di benessere psichico e, soprattutto, di crescita individuale e collettiva.

Le attività teatrali e gli spettacoli promossi pruomovono una cultura condivisa e di tutti, attivando processi di collaborazione tra i teatri e le compagnie presenti sul territorio capaci e coinvolgendo nuovi spettatori così da alimentare originali percorsi di creazione di cultura.

 

Ti aspettiamo a teatro con i seguenti appuntamenti:

 

Giovedì 22 novembre 2018 – ore 21.00: VITE SENZA PERMESSO – TRAME MIGRANTI, Il Dirigibile, testo e regia di Michele Zizzari, AULA MAGNA MONTALCINI, Mirandola (MO).

 

Giovedì 29 novembre 2018 – ore 21.00: HAMLET SOLO, Lenz Fondazione, regia di Maria Federica Maestri – autore Francesco Pititto da William Shakespeare, TEATRO COMUNALE, Russi (RA).

 

Giovedì 29 novembre 2018 – ore 21.00: ALICE È UNA DI NOI, Compagnia Exit, regia di Samanta Sonsini – testo Stefano Cavallini, AUDITORIUM ENZO FERRARI, Maranello (MO).

 

Martedì 11 dicembre 2018 – ore 21.00: IL MIO CUORE È UN PALCOSCENICO VUOTO, Tabù?, regia di Marco Zuffa e Veronica Schiavone – autore Compagnia Tabù, TEATRO CINEMA BOIARDO, Scandiano (RE).

 

Venerdì 14 dicembre 2018 – ore 21.00: IL MERAVIGLIOSO ORDINARIO, Festina Lente Teatro, regia di Andreina Garella, CINEMA TEATRO, Galliera (BO).

 

Domenica 16 dicembre 2018 – ore 16.00: IN CERCA DI ALICE (spettacolo per ragazzi da 6 a 10 anni), Arte e Salute Onlus/La Baracca/Testoni Ragazzi, testo e regia di Valeria Frabetti e Daniela Micioni, TEATRO PETRELLA, Longiano (FC).

 

Mercoledì 19 dicembre 2018 – ore 21.00: IL MERAVIGLIOSO ORDINARIO, Festina Lente Teatro, regia di Andreina Garella, TEATRO G.MAGNANI, Fidenza (PR).

 

Martedì 8 gennaio 2019 – ore 21.00: IL MERAVIGLIOSO ORDINARIO, Festina Lente Teatro, regia di Andreina Garella, TEATRO ASIOLI, Correggio (RE).

 

Giovedì 10 gennaio 2019 – ore 21.00: NATALE IN CASA CUPIELLO, Il Dirigibile, regia di Michele Zizzari – testo di Michele Zizzari da E. De Filippo, CINEMA TEATRO MAC MAZZIERI, Pavullo (MO).

 

Venerdì 11 gennaio 2019 – ore 11.00 (Matinée): NATALE IN CASA CUPIELLO, Il Dirigibile, regia di Michele Zizzari – testo di Michele Zizzari da E. De Filippo, CINEMA TEATRO MAC MAZZIERI, Pavullo (MO).

 

Giovedì 17 gennaio 2019 – ore 21.00: HUMANITAS, Gruppo L’Albatro a cura di Teatro dei Venti, regia di Francesca Figini e Oksana Casolari – scrittura collettiva del Gruppo L’Albatro, SALONE SNAPORAZ, Cattolica (RN).

 

Giovedì 17 gennaio 2019 – ore 21.00: HAMLET SOLO, Lenz Fondazione, regia di Maria Federica Maestri – autore Francesco Pititto da William Shakespeare, TEATRO TAGLIAVINI, Novellara (RE).

 

Sabato 19 gennaio 2019 – ore 21.00: SIAMO STATI AD ELSINORE, Fuali, regia di Francesca Iacoviello e Lisa Severo – Teatro Zenit liberamente tratto da Amleto di Shakespeare, CINEMA TEATRO MODERNO, Savignano (FC).

 

Domenica 20 gennaio 2019 – ore 17.00: IN CERCA DI ALICE (spettacolo per ragazzi da 6 a 10 anni), Arte e Salute Onlus/La Baracca/Testoni Ragazzi, testo e regia di Valeria Frabetti e Daniela Micioni, TEATRO DEI SEGNI, Modena.

 

Ultima modifica il Giovedì, 06 Dicembre 2018 09:18

Il Centro Diego Fabbri nasce della collaborazione di più soggetti e persone per organizzare e promuovere eventi, azioni e progetti legati ad arte e cultura. L’idea di base è anche quella di mantenere viva la lezione e l’impegno di Diego Fabbri sui temi e le questioni vitali del teatro e dei linguaggi dello spettacolo.

Il Centro Diego Fabbri è nato il 1 Giugno 2004 e vede tra i suoi soci l’Università di Bologna, la Provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Forlì, i rappresentanti della Famiglia Fabbri e l’Associazione "Incontri Internazionali Diego Fabbri".

CONTATTI

0543.30244
Corso Diaz 34, 47121 Forlì
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA 03556880403
C. FISC. 92056350405

  Seguici Su Facebook

Goto Top