forli facebook trasp instagram trasp 

Teatro No Limits al Plautus Festival 2020 In evidenza

white1

Plauto nacque a Sarsina nel 250 a.C. circa e fu uno dei commediografi più importanti e prolifici di tutta l'antichità. Dl 1956 Sarsina lo celebra con il Plautus Festival, rassegna estiva di spettacoli teatrali, ospitata nella suggestiva Arena Plautina, che sorge nella splendida cornice del colle di Calibano, lungo un pendio naturale. È un avvenimento di grande rilievo artistico e culturale, una rassegna che si pone come autentico punto di riferimento per il teatro italiano.

Al Plautus Festival vanno in scena le più importanti compagnie italiane che portano sul palco opere e autori che spaziano dal classico al moderno. Immancabili le commedie di Plauto, capaci di divertire ed entusiasmare gli spettatori anche dopo duemila anni. 

Quest'anno in particolare si preannuncia un Festival ancora più ricco e significativo

 

Le audiodescrizioni

Anche per l'edizione 2019, per l'ottavo anno consecutivo, il Plautus Festival aderisce al progetto Teatro No Limits, l’iniziativa che porta l’audiodescrizione a teatro e consente anche alle persone non vedenti e ipo vedenti di apprezzare questa meravigliosa arte.  
L’audiodescrizione di uno spettacolo teatrale viene effettuata tramite cuffie wireless collegate alla sala di regia. Da qui, una voce narrante accompagna gli spettatori lungo lo sviluppo dello spettacolo, integrandosi con il copione senza mai sovrapporsi ai dialoghi o alla colonna sonora. 
Con #TeatroNoLimits vogliamo favorire una maggiore integrazione culturale e artistica, che vada oltre le barriere fisiche e sociali, esplorando quelle che sono le inesauribili possibilità espressive del teatro.

> Scopri di più sul progetto TeatroNoLimits

> Il "tour tattile": che cos'è e come funziona?

 

PLAUTUS 2014 Casina Foto Giampaolo Bernabini

 

Gli spettacoli audiodescritti

PLAUTUS FESTIVAL DI SARSINA 2020:

Si torna a teatro all'aperto, Arena Plautina - Sarsina FC, con i seguenti spettacoli,  ricordandovi che potete fin da ora prenotare il vostro posto scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando il vostro nominativo e quello dei vostro accompagnatore.

Se lo desiderate potete anche contattarci via CELLULARE al  NUMERO 3282435950 ANCHE CON MESSAGGIO VOCALE
Inoltre possiamo organizzare anche pacchetti viaggio con visite guidate.

Vi ricordiamo che, a causa delle misure sanitarie in vigore, i posti sono limitati.

Martedì 4 AGOSTO
IL BORGHESE GENTILUOMO

da Molière con Vito

Sabato 8 AGOSTO
LISISTRATA

di Aristofane con Marisa Laurito e Mario Scaletta


Mercoledì 12 AGOSTO
PROMETEO

da Eschilo con Edoardo Siravo, Ruben Rigillo, Silvia Siravo, Gabriella Casali

Martedì 18 AGOSTO
LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni con Amanda Sandrelli

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21:30

Ingressi:
Ridotto 
per non vedente/ipovedente
Omaggio per accompagnatore

 

Ultima modifica il Lunedì, 29 Giugno 2020 11:39

Il Centro Diego Fabbri nasce della collaborazione di più soggetti e persone per organizzare e promuovere eventi, azioni e progetti legati ad arte e cultura. L’idea di base è anche quella di mantenere viva la lezione e l’impegno di Diego Fabbri sui temi e le questioni vitali del teatro e dei linguaggi dello spettacolo.

Il Centro Diego Fabbri è nato il 1 Giugno 2004 e vede tra i suoi soci l’Università di Bologna, la Provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Forlì, i rappresentanti della Famiglia Fabbri e l’Associazione "Incontri Internazionali Diego Fabbri".

CONTATTI

0543.30244
Corso Diaz 34, 47121 Forlì
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA 03556880403
C. FISC. 92056350405

  Seguici Su Facebook

Goto Top