NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Pop Drama, il Premio Europeo

co founded by europe creative  

 

Il progetto europeo Pop Drama: Circulating of European Playwriting through people's choice  è un Premio Internazionale di Nuova Drammaturgia su scala Europea.
Il Centro Diego Fabbri ha già curato e promosso a livello nazionale tre edizioni del Premio di Scrittura Teatrale intitolato a Diego Fabbri, al fine di valorizzare la drammaturgia, la creatività di artisti emergenti e la circuitazione delle opere teatrali. Pop Drama è a tutti gli effetti una speciale riedizione internazionale del Premio, approvata dalla Commissione Europea per favorire le medesime dinamiche di partecipazione e creatività, in un contesto di scambio multiculturale e formazione dello spettatore.

Il progetto si svolge da dicembre 2015 a febbraio 2017 e coinvolge altri tre soggetti partecipanti: l'Università di Wolverhampton (Gran Bretagna), l'Università d'Arte Targu Mures (Romania) e la Fundacion CajaGranada (Spagna).

 

AGGIORNAMENTI

02/08/2016
La giuria tecnica ha espresso il suo verdetto
! Il testo finalista italiano che accede alla fase internazionale del Premio è:

Donna di cuori, di Gianni Spezzano

Complimenti all'autore!

 

24/09/2016

Sono aperte le iscrizioni alla giuria popolare di Pop Drama. Se ami il teatro e vuoi vivere un'esperienza internazionale, puoi diventare giurato anche tu! Assisterai alle letture drammatizzate delle quattro opere e voterai la tua preferita, contribuendo a scegliere il vincitore assoluto
Partecipare è gratuito e in palio c'è un viaggio per due persone a Londra

Diventa anche tu un giurato di PopDrama!

 

Le varie fasi del progetto

mappa europa progetto pop dramaOgnuna delle quattro realtà coinvolte, con il Centro Diego Fabbri come capofila, organizzerà su scala nazionale un Bando riservato a testi teatrali originali, inediti e mai rappresentati, nelle varie lingue d'appartenenza: inglese, spagnolo, rumeno e italiano. Quattro distinte giurie tecniche sceglieranno un testo finalista per ogni Nazione. I testi prescelti saranno poi tradotti anche nelle altre lingue coinvolte. Avremo così quattro opere in quattro lingue diverse, per un totale di 16 testi, che verranno letti e drammatizzati nei vari Paesi, al cospetto di quattro giurie popolari composte per lo più da giovani e studenti universitari.
Attraverso una votazione eseguita contemporaneamente a livello internazionale, verrà  decretato il vincitore assoluto, la cui opera sarà pubblicata e diffusa in tutta Europa, con la possibilità di ottenere anche un contributo all’allestimento dello spettacolo.

Durante lo svolgimento dell'iniziativa, inoltre, sono previsti degli speciali momenti di formazione per il pubblico, meeting pensati per avvicinare le nuove generazioni europee a una drammaturgia internazionale, con l'obiettivo di favorire uno scambio culturale, dinamico e creativo. Si tratterà dunque di vere e proprie occasioni di “festa”, con musica, dialoghi e momenti di convivio, che culmineranno in quattro grandi eventi organizzati nelle capitali dei partner del progetto: Roma, Londra, Madrid e Bucarest.

 

 

 

Come nasce Pop Drama

logo pop dramaIl progetto vede la luce grazie al bando di cooperazione culturale Europa Creativa (34/2014): un programma europeo promosso da EACEA, l'Agenzia Esecutiva per l'Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura, che mira a promuovere e salvaguardare la diversità culturale e linguistica europea, tramite il rafforzamento della cooperazione tra nazioni. Per questo EACEA incentiva la diffusione e la circolazione transnazionale di prodotti culturali, con una commissione che seleziona i progetti più meritevoli di finanziamento.

Quest'anno tra i vincitori c'è anche il Centro Diego Fabbri, alla sua prima partecipazione in assoluto a un bando europeo! Il progetto proposto dal Centro è Pop Drama e ha l'obiettivo di promuovere la nuova drammaturgia e la formazione delle giovani generazioni. Qui la scheda del progetto Pop Drama pubblicata sul sito ufficiale.

 

Il Programma Europeo nel dettaglio

Per capire esattamente di che risultato stiamo parlando, diamo uno sguardo ai dati complessivi del Programma. Qui trovate tutti i risultati del bando (scadenza 1 ottobre 2014) resi noti ad aprile 2015.
In totale, sono stati presentati a livello europeo 476 progetti, di cui 64 approvati (per un tasso di successo pari al 13%). L'Italia è la nazione che ne ha proposti di più: ben 101. Delle 101 candidature italiane, soltanto 9 sono state selezionate per ricevere il finanziamento (con un tasso di successo pari al 8,9%). L'aumento di partecipazione da parte di enti italiani ha comportato un buon numero di candidature finanziate, ma anche molte esclusioni: la percentuale di successo all’interno dei progetti italiani è tra le più basse in assoluto.

Il dato fa riflettere sulle difficoltà proprie del settore culturale e creativo italiano, specialmente nel confronto con il dinamismo, gli standard e gli strumenti europei. Allo stesso tempo, però, traccia un bilancio di incredibile successo relativo alla Regione Emilia-Romagna e alla città di Forlì, con 2 vincitori sui 9 italiani. Oltre al Centro Diego Fabbri, infatti, anche la Provincia di Forlì-Cesena si è vista approvare Theatres for all, un importante progetto sulla formazione e lo scambio di buone pratiche nell'ambito degli spettacoli audiodescritti per spettatori non vedenti e ipovedenti, sulla scia dei risultati ottenuti con il Teatro No Limits.

 

Ultima modifica il Venerdì, 23 Settembre 2016 11:28

Il Centro Diego Fabbri nasce della collaborazione di più soggetti e persone per organizzare e promuovere eventi, azioni e progetti legati ad arte e cultura. L’idea di base è anche quella di mantenere viva la lezione e l’impegno di Diego Fabbri sui temi e le questioni vitali del teatro e dei linguaggi dello spettacolo.

Il Centro Diego Fabbri è nato il 1 Giugno 2004 e vede tra i suoi soci l’Università di Bologna, la Provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Forlì, i rappresentanti della Famiglia Fabbri e l’Associazione "Incontri Internazionali Diego Fabbri".

CONTATTI

0543.30244
Corso Diaz 34, 47121 Forlì
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA 03556880403
C. FISC. 92056350405

  Seguici Su Facebook