facebook trasp
instagram trasp

L'Enigma della Sorte: la Luce del Rinascimento In evidenza

Una serie di eventi collaterali ad ingresso gratuito, associati alla mostra "L'Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio" - Musei San Domenico di Forlì, che coinvolge tutte le “arti” (pittura, musica, letteratura ecc..) aprendo al pubblico spazi di approfondimento e di riflessione. Il tutto in un'ottica di valorizzazione del patrimonio artistico – culturale presente in città e di una piena “accessibilità” alla cultura. 

 

 

Organi Callido a Forlì 

rassegna musicale

callido1

Sei concerti per organo, su iniziativa di Soroptimist International club di Forlì, con un programma musicale dal Cinquecento ad oggi, all'interno della suggestiva cornice di alcune chiese della città, delle quali verranno utilizzati e riscoperti gli organi storici. Ogni concerto è seguito da una visita guidata alla chiesa, un excursus storico che esplora anche le figure degli organari: quei misteriosi ed abili artisti, come il veneziano Gaetano Callido, capaci di trasformare stagno, piombo, legno e corde nella macchina sonora più complessa mai costruita prima dell'avvento della tecnologia industriale. Il percorso vede coinvolti musicisti professionisti e allievi dell'Istituto “A. Masini” di Forlì.

Domenica 28 Gennaio, ore 20.30
Chiesa del Suffragio - Claudia Termini

Domenica 25 Febbraio, ore 19.00
Chiesa di S. Maria dei Servi- Stefano Pellini

Domenica 18 Marzo, ore 20.30 (ingresso a pagamento)
Chiesa del Suffragio - Matteo Imbruno

Giovedì 19 Aprile, ore 20.30
Chiesa della SS Trinità - Giulia Ricci e gruppo corale di Castrocaro Terme e Terra del Sole

Domenica 27 Maggio, ore 20.30
Duomo - Davide Zanasi

Giovedì 7 Giugno, ore 20.30
Chiesa della SS Trinità - Istituto Musicale “A.Masini"
 
 
 

La Quitara e la Violina

Reading-Concerto

quitaraa

Un viaggio condotto da Marinella Ramazzotti che vede coinvolti grandi personaggi del Cinquecento che hanno dato vita alla letteratura, alla poesia e all'arte in generale del “Rinascimento” culturale che ha posto le basi per un pensare moderno. La narrazione è accompagnata da musiche dal vivo, suonate dal maesto Paolo Benedetti e da letture di brani interpretati da Laura Sciancalepore.

Domenica 29 Aprile, ore 11.00
Sala del Refettorio, Musei San Domenico
 
 
 

Il Senso del Gusto - Quadri e Forchette

Laboratorio Didattico

quadri

Un percorso culturale e gastronomico sui gusti e i cibi rappresentati sulle tele, per raccontarli con i 5 sensi e capire i cambiamenti sociali di ieri e di oggi. Cinque incontri di "scoperta sensoriale" collegati alle opere della mostra, con degustazioni e attività didattiche. Il percorso è dedicato ai bambini dagli 8 ai 10 anni accompagnati dai genitori: “la grande mostra in famiglia”.

2, 9, 16, 30 Maggio e 6 Giugno
Sala Laboratorio, Musei San Domenico
Dalle 15.30 alle 16.30


Iscrizione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
(Massimo 10 iscritti)

 

Quadri Musicali e Letterali

Concerti

quadri msu

Sei “quadri musicali” in forma di concerto, ripetuti più volte nella stessa giornata, della durata di 20 minuti ciascuno, vera e propria “cornice” alla fruizione delle opere d'arte esposte.

 

Domenica 6 Maggio,
Duo Zenamon

Domenica 13 Maggio,
Trio Melisande

Domenica 20 Maggio,
Nyckelharpa Resonance

Domenica 27 Maggio,
Trio Almaviva
 
 
Sala del Refettorio, Musei San Domenico
nei seguenti orari: 11.00, 12.00, 15.00, 16.00, 17.00
 
 
 

In Viaggio tra il Tempo e le Note

Evento Musicale
 masini
 
Un viaggio musicale che arrichisce la visita alla mostra. Una colonna sonora per perdersi in un viaggio domenicale tra le note ed i colori, i quadri e gli strumenti. Il tutto interpretato dai giovani musicisti dell’Istituto Musicale “A. Masini” e del Liceo Musicale Statale di Forlì. Un ensemble dedicato alle opere esposte e che vuole essere un buon auspicio per il futuro professionale dei giovani interpreti.
 
Domenica 10 Giugno, ore 11.30
Sala del Refettorio, Musei San Domenico
 
 
 

La Mostra per Tutti

bici

Percorso audioguidato per non vedenti e ipovedenti

Un'audioguida per non vedenti e ipovedenti che permette di visitare la mostra, rivelando quei particolari silenziosi che difficilmente potrebbero essere percepiti con l'utilizzo di una normale audioguida. 16 opere, le più rappresentative, sono audiodescritte dallo staff del Centro Diego Fabbri dando vita ad un percorso uditivo, rappresentativo della grande esposizione.
La guida è ascoltabile on line, utilizzando il proprio smartphone: l'utente può godere pienamente della grande mostra, senza nessun costo aggiuntivo.
 

Pedalando per la Città

Grazie all'utilizzo di tandem e “risciò”, il pubblico formato da persone con disabilità visiva, visiterà la città, alla scoperta dei palazzi e dei luoghi storici di Forlì, in un'esperienza lontana dalla propria quotidianità. Sarà una “pedalata domenicale” attraverso le vie del centro storico, alla scoperta del Cinquecento e non solo. Una guida professionista illustrerà il percorso e i monumenti con l'ausilio di un sistema di cuffie wireless, consentendo la “visione” della realtà circostante e abbattendo le barriere del buio.
Domenica 3 Giugno dalle ore 9.30
Partenza: San Mercuriale, Piazza Saffi
Arrivo: Musei San Domenico

Prenotazione obbligatoria scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
 
 
 

Per Informazioni:

CENTRO DIEGO FABBRI
Corso Diaz 34, Forlì - 0543.30244
www.centrodiegofabbri.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Gli eventi sono realizzati da: Centro Diego Fabbri

Con il contributo di: Fondazione Cassa dei risparmi Forlì

In collaborazione con: Assessorato alla Cultura del Comune di Forlì e Musei San Domenico

Partner dell'iniziativa: Istituto A.Masini, Soroptimist International club Forlì, U.I.C. Forlì-Cesena, Regnoli 41, Liceo Musicale Statale di Forlì, Slow Food condotta di Forlì, ACSI Settore Ciclismo Delegazione Provinciale Forlì-Cesena

Con il sostegno di: Assicurazioni Progetto Romagna, Vitaldent

Ultima modifica il Giovedì, 26 Aprile 2018 07:53

Il Centro Diego Fabbri nasce della collaborazione di più soggetti e persone per organizzare e promuovere eventi, azioni e progetti legati ad arte e cultura. L’idea di base è anche quella di mantenere viva la lezione e l’impegno di Diego Fabbri sui temi e le questioni vitali del teatro e dei linguaggi dello spettacolo.

Il Centro Diego Fabbri è nato il 1 Giugno 2004 e vede tra i suoi soci l’Università di Bologna, la Provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Forlì, i rappresentanti della Famiglia Fabbri e l’Associazione "Incontri Internazionali Diego Fabbri".

CONTATTI

0543.30244
Corso Diaz 34, 47121 Forlì
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA 03556880403
C. FISC. 92056350405

  Seguici Su Facebook

Goto Top